lunedì 4 marzo 2013

E strudel sia...

Suvvia dopo la ricetta salata ce ne vuole una dolce! Ed ancora con il forno caldo vi propongo il mio ultimo intruglio: strudel di mele e frutti di bosco! Un dolce invernale che può essere gustato anche nei mesi caldi accompagnato da una bella pallina di gelato (meglio se alla crema). Fenomenale e semplicissimo da preparare! Cronometrate il tutto e ditemi se a farlo ci mettete più di 15 minuti!
Ready, steady, GO!

Ingredienti:
2 mele medie
Marmellata ai frutti di bosco
1 sfoglia di pasta sfoglia pronta
2 cucchiai di pan grattato
Cannella in polvere q.b.
Zucchero di canna q.b.
Zest di mezzo limone (ovvero la scorza grattugiata)

Il procedimento è più che mai semplice: sbucciate le mele ed eliminate il torsolo, tagliate la polpa a dadini piccoli. Io invece di zuccherare le mele metto la marmellata, in questo caso ho aggiunto 4 cucchiai abbondanti di marmellata ed un bel cucchiaio di cannella. Mescolate ed aggiungete il pangrattato, non è una follia, serve ad assorbire l'umidità del ripieno ed alla fine non ne modificherà il gusto! Stendete la sfoglia, adagiate il ripieno al centro lasciando liberi per la maggiore i lati superiore e inferiore ed anche un po' dei laterali, bagnate i bordi e unite la pasta formando un fagotto appiattito, con un coltello effettuate dei tagli diagonali sulla superficie della pasta per non farla gonfiare durante la cottura, attenti a non far fuoriuscire il ripieno. Preparate in una tazzina lo zucchero la cannella e la scorza di limone sufficienti per essere spolverati sulla superficie del dolce, cospargete lo prima di infornarlo in forno preriscaldato a 180 gradi. Cuocete per circa 35/40 minuti. Una volta cotto lasciate intiepidire e servite!

Io adoro la cannella quindi abbondo sempre e la mia cucina si riempie di un profumo meraviglioso *___*

Baci