domenica 24 novembre 2013

Cesti in legno, preparati al Natale con Semprepronte

Con il freddo che arriva ci rendiamo conto che il Natale è alle porte ed inizia il via vai dei regali. Ogni anno riceviamo e regaliamo almeno uno dei tradizionali cesti Natalizi composti nei modi più svariati ma che abitualmente contengono almeno un panettone o pandoro, uno spumante ed un torrone. A me sono sempre piaciuti come dono ed in famiglia ne abbiamo ricevuti tantissimi durante gli anni, un anno addirittura 13 differenti, e non troppo tardi ho capito che è un modo molto esplicito per dimostrare quanto tieni alla persona a cui lo regali. Non parliamo di costi e di grandezza del cesto ma di ricercatezza: si possono fare delle confezioni modeste ma assolutamente personalizzate che sono di gran lunga migliori di pacchi pronti comprati al supermercato, magari quelli li lasciamo per il regalo dell'ultimo minuto a chi ci invita a cena all'improvviso. Ed è proprio per stimolare la vostra creatività nel realizzare i prossimi doni di Natale che vi parlo dei cesti in legno di Semprepronte resistenti, convenienti e soprattutto belli da vedere! Sono disponibili in varie colorazioni e misure, ovali o rettangolari a seconda delle preferenze. Vi sono anche dei modelli con i manici laterali che sono, a mio avviso, più comodi da maneggiare. Naturalmente Semprepronte si rivolge si ai privati che alle aziende con agevolazioni per entrambi e consegne garantite entro le 24/48 ore dall'ordine. Quindi anche se avete un negozio potrete fare scorta di cesti per confezionarli e rivenderli. Vi lascio il link per dare un'occhiata alla scelta proposta da questo sito: http://www.semprepronte.it/prodotti/CESTI-IN-LEGNO.aspx

Penso che la soddisfazione di creare qualcosa da sé per gli altri sia davvero qualcosa di unico e se ci sentiamo delle frane dell'homemade forse il primo passo da fare è quello di mettere molta passione nel confezionarlo. A tal proposito mi viene in mente una scena del telefilm Will&Grace dove i due protagonisti sono intenti a scambiarsi i regali di Natale e Will si presenta con un pacco decorato con moltissimi nastri arricciolati vantandosi di essere stato ore a prepararlo e dichiarando che chi si presenta con la busta del negozio solo spillata non ci tiene poi molto all'altra persona, da parte sua Grace tira fuori proprio una delle buste incriminate e molto imbarazzata la porge al suo amico. Non che una semplice busta con coccarda sia un crimine ma è bello sapere che una persona si sia impegnata per te. Magari il vostro sito di riferimento per i prossimi packaging che realizzerete potrebbe essere proprio Semprepronte.it , che vi ricordo essere un sito dedicato a tutto ciò che serve per l'imballaggio.
Tornando ai cesti in legno, una cosa che mi piace molto fare è nascondere gli oggetti più piccoli, ad esempio i cioccolatini, sparsi sotto la paglietta che fa da fondo, in modo da dover fare una specie di caccia al tesoro, e poi non deve mancare un qualcosa di particolare come ad esempio una mostrada o una salsa da accompagno sconosciuta.
E voi come li realizzate di solito? Cosa preferite mettervi all'interno? Ed una volta svuotati per cosa vene servite?
Sono cusriosa di scoprirlo

Baci