lunedì 7 ottobre 2013

Fenomeno Jeffrey Campbell - Le ami o le odi

Sono un paio di anni che vediamo, prima indosso alle fashion blogger americane, poi alle italiane ed infine alle ragazze comuni, degli stivaletti dal tacco altissimo, dalla punta tozza che si indossano solo stringendo i lacci. A prima vista sembrano carri armati e ci si domanda con quale coraggio certa gente riesca a calzarli, sembrano scomodi, pesanti e che ingoffano la figura. Poi le guardi meglio, hanno il loro perché. Naturalmente avrete capito che stiamo parlando delle Lita di Jeffrey Campbell, lo stilista di scarpe che sta facendo impazzire il mondo con i suoi modelli pazzi, alcuni discutibili, ed altri irresistibili. Ho iniziato l'articolo parlando del modello Lita poiché sicuramente è quello più conosciuto, insieme alla sua variante estiva, le Foxy. Questi modelli sono caratterizzati da un tacco largo alto 12,5 ed un plateau interno di 5 cm. Ci sono tantissime varianti di colori, tessuti, con borchie appuntite, le Spike. con borchie lisce. Oppure le platform anni 80/90, le Zhomg che risordano molto le superga che mettevo da bambina. Avrete visto sicuramente anche il modello Nightwalk ovvero le stranissime scarpe alte senza tacco! Quest'ultime sarei curiosa di provarle poiché dicono che una volta abituati a camminarci sono abbastanza comode. In quanto a comodità qui siamo in una botte di ferro, chiunque ne possieda un paio dice che sono comodissime! Io personalmente adoro le Lita, mi sono piaciute dalla prima volta che le ho viste in foto, le bramavo ogni volta che una ragazza le indossava. E le bramo ancora. Sono convinta che possano stare bene con la maggior parte degli outfit, gonne, jeans, pantaloncini, vestitini, tutto! Datemi pure della pazza non mi importa. Poi un giorno ho visto tra le foto di un negozio che le vende un modello favoloso, della collezione primavera/estate 2013, ed è stato amore puro! Non hanno un nome che ne identifica il modello perciò vi metterò una foto qui sotto:
Diciamo che il nome comunemente usato per cercarle su internet è Foxy stud open toe. Per ora le ho viste solo in 4 colori: bianche, nere, beige e grigie, tutte con le borchiette argentate. Io non ho potuto resistere ed ho preso quelle nere, invogliata d'altronde dallo sconto del 50%. Questo brand non è propriamente economico, le Lita vengono 148€ il modello base, mentre le mie 164€, da intendersi a prezzo pieno. Trovare uno sconto così alto su queste scarpe è raro dalle mie parti, anche perché a Latina le vende solamente SUSI Store, nel quale ho dato un'occhiata ma con tutti i saldi solo il modello più sfigato e meno venduto aveva un 20% in meno, diciamo che lì sono allergici agli sconti e non ci vado volentieri. Invece poi gironzolando sul profilo Instagram di Fiorilli&Tassiello, un negozio di Nettuno, ho scoperto che sono rivenditori di questo brand e piena di speranze sono corsa a dare un'occhiata dal vivo. Credo di essere entrata in angolo di paradiso, oltre alle scarpe favolose ha anche abiti ed accessori stupendi, basta nominare Twin-Set, Pinko, Liu Jo' e Ugg, robetta da niente insomma! La cosa bella è che lì quando è periodo di saldi, li mettono davvero, non sono solo uno specchietto per le allodole, tutta la merce era scontata del 50% e ho davvero dovuto lottare con me stessa per non prendere 2 paia di scarpe! Morale della favola, ora ho le mie bellissime prime Jeffery Campbell e la febbre per questo brand ancora non mi è ancora passata. Nonostante critiche da amiche che preferiscono scarpe più delicate, ho ricevuto un mare di complimenti. Sono comodissime, ma non adatte a ballarci troppo, non dimentichiamoci che nonostante il plateau sono sempre belle alte! Sicuramente il mio prossimo acquisto sarà un paio di Lita! Vi lascio sotto delle foto dei modelli più stravaganti di questo stilista ma ammetto che non tutti mi piacciono, ridiamoci un po' su!
           
Infine vi mostro l'ultimo discussissimo modello di JC... quello con le teste di Barbie nel tacco! Avreste il coraggio di indossarle??

Alla prossima!
Baci